Effetto neon

Catalizzare con lo sguardo!

Make up effetto neon. Ovvero, un beauty look che brilla grazie all’uso di tecniche di chiaroscuro, ombretti e rossetti. Da chi è partita l’idea! Da Genevieve Jauquet, celebre make up artist che ha pensato di utilizzare dei colori accesi su labbra e occhi partendo da una base nera per riprodurre l’effetto neon. Il risultato è stato condiviso su Instagram e da quel momento i beauty addicted di tutto il mondo non hanno più potuto fare a meno dell’effetto fluo. Ecco quali errori da evitare quando si esegue questo tipo di make up. In primis: non esagerare! Scegliere una zona da enfatizzare e procedere su quella. Ad esempio, gli occhi, da accendere puntando su un ombretto utilizzando sempre l’eyeliner! Si tratta di uno strumento fondamentale per realizzare il make up neon! 

Per le donne dai colori scuri, gli aranciati, i gialli, i turchese saranno perfetti per enfatizzare gli occhi castani, mentre per le ragazze più chiare, le tonalità che vanno dal rosa fluo, il giallo e il verde, saranno perfette.  Volete iniziare a cimentarvi? Prendete qualche tutorial, qualche foto ispiratrice e provate! Naturalmente si tratta di un make up abbastanza off limits per donne mature, dedicato alle giovanissime.

I profumeria si trovano un sacco di palette. Ve ne suggeriamo tre:  City of Neon Lights  di Rude Cosmetics Revolution, XX flex Palette,  Mac Designer Mac Art Library.

douglas

Eventi

Ricordate la classica scarpa da vela?

È nata osservando le zampe di un cane e oggi è anche eco-sostenibile!