Indietro
1920x580

Il nodo Windsor fu inventato dal Duca o da Domenico Scappino?

In ogni caso, ha il suo collo ideale!

La diatriba non è mai stata risolta! Il nodo Windsor, particolarmente ampio, si dice sia stato inventato dal duca di Windsor, che poi sarebbe poi diventato re con il nome di Edoardo VIII. Ma non sembra sia andata proprio così.

In realtà, c’era un sarto della provincia di Vercelli, Domenico Scappino, che diventò sarto dei Savoia e introdusse un modo elaborato di annodare la cravatta. Dopo gli otto passaggi di Scappino il nodo risultava corposo, ampio. Non sapremo mai se fu il duca o Scappino. Sta di fatto che proprio per dare spazio a questo nodo fu inventata la camicia con il collo alla francese, con le punte più corte e aperte verso le spalle, adatta alle occasioni speciali (ma la camicia con collo alla francese può anche essere portata senza alcuna cravatta, in maniera più informale). Poi, c’è il colletto italiano, con la forma allungata e le punte strette  e vicine fra loro. Perfetto se abbinato a cravatte strette con nodi piccoli! Trovate entrambi da Doppelgänger, con splendidi chinos in denim. 

doppel

Eventi

Meno 78% di danni ai capelli!

E lo styling che vuoi tu!