Indietro
1920x580

Si chiamano Skunk hair

E sono la passione di Dua Lipa

Skunk dall’inglese: puzzola. Avete presente il manto della puzzola? Bianco con una striscia nera. Ebbene si! Come li sfoggia Dua Lipa, con un certo orgoglio (ma anche con la costanza di mantenerli perfettamente in equilibrio cromatico) gli “skunk hair” sono la tendenza  (o l’azzardo) del momento.

Non è una novità, Geli Halliwell delle Spice Girls lo faceva negli anni Novanta, mixando rosso e biondo. Con il biondo e il nero alla radice, la cosa è più marcata. Anche Gwen Stefani sperimentava biondo ghiaccio e nero corvino quando cantava nei No Doubt.  Oggi, il tormentone del black and white viene cavalcato da Dua Lipa e Bella Hadid. A dire il vero anche Billie Eilish ha portato per tanto tempo un bel verde fluo sopra i capelli neri. Ma il vero “skunk” è stato portato con orgoglio da Dua e da Miley Cyrus.

Una cosa è certa: il look bicolore va bene sulle giovanissime e su donne over 30 con forte personalità. Necessita senza dubbio di una cura costante e di prodotti specifici per capelli colorati che abbiano valenza ricostituente. Chiedete consiglio al parrucchiere!

Eventi

Bello, italiano, sostenibile

Stiamo parlando di lip gloss!