Indietro
1920x580

La nuova ciclo-pedonale che parte da Venezia

Un pista ciclabile sull’acqua

Si chiama ciclo pedonale di Cavallino Treporti e si affaccia sulla meravigliosa laguna di Venezia, Patrimonio mondiale dell’Unesco. Lunga 20 chilometri, collega Cavallino al faro di Punta Sabbioni. Per 5 km, corre sospesa sulla laguna, diventando così il tratto a sbalzo più lungo d’Europa.  Meraviglioso, il nome: “Via del respiro”. 

Una finestra unica sulle bellezze della laguna e che conduce fino alla porta di Venezia. La nuova ciclabile si conclude alle paratie del Mose, entrato proprio di recente in funzione. 

Il primo tratto della ciclabile, lungo 3,5 km, era stato varato un anno fa.  L’innovativa struttura in acciaio e legno della pista ciclopedonale a pelo d’acqua era stata posata in via Pordelio. La ciclopedonale è stata inserita in un più ampio progetto di riqualificazione del fronte lagunare e rappresenta per i visitatori, ma anche per gli abitanti, naturalmente, un luogo magico dove godersi la natura e una bellezza introvabile altrove.

Da Ca’ Savio si può raggiungere il micro borgo di Lio Piccolo che conta solamente una ventina di abitanti: lì troverete  la chiesetta di Santa Maria della Neve.

Non resta che reperire una bicicletta! Da Cisalfa si trovano tanti modelli: dalla mountain bike di Carnielli alla bici elettrica di Jeep. Ce ne sono per tutti i prezzi e per tutte le esigenze!

cisalfa

Eventi

Dieci giacche diverse per la fine estate

Modello tuxedo o boxy: scegli quella giusta per ogni occasione!